Prenota Ora
COSA VEDERE A BOLOGNA RESTANDO SOTTO I SUOI PORTICI

COSA VEDERE A BOLOGNA RESTANDO SOTTO I SUOI PORTICI

Bologna ha la dimensione di una grande città e i connotati di un paesone e in ogni via del centro si respira la stessa atmosfera, fatta di una cultura visibile, di una mediazione di pensiero e di una sensazione dove tutte le ambizioni possano essere concretizzate. A “Bologna non si perde neanche un bambino” scrisse Lucio Dalla in una sua canzone, il che è vero. I tanti punti di riferimento, sono tutti all’interno di quell’esagono che dà forma alla città, un perimetro in cui i protagonisti sono i portici. E in questa mia ricerca personale ho vissuto la Bologna all’ombra, quella dove puoi uscire senza l’ombrello, quella che come una serpentina si inoltra nelle abitazioni: la Bologna dei portici